grad2
eyJpdCI6IkdlbGF0byBhbCBQaXN0YWNjaGlvIn0=eyJpdCI6IlBlcGVyb25jaW5vLCB0cnkgSXRhbHksIn0=
TRYITALY-LOGO
image-116
TRYITALY-LOGO
image-116

PRODOTTI

MENU

MENU

PRODOTTI

​CONTATTI

​CONTATTI

Noi siamo produttori di conserve e marmellate molto particolari , mettiamo  ogni giorno lo stesso impegno che mettiamo nelle nostre produzioni, nella ricerca di prodotti di nicchia per testarli per voi e per costruire una selezione di cibo che abbia come unico riferimento la qualità.

Noi siamo produttori di conserve e marmellate molto particolari , mettiamo  ogni giorno lo stesso impegno che mettiamo nelle nostre produzioni, nella ricerca di prodotti di nicchia per testarli per voi e per costruire una selezione di cibo che abbia come unico riferimento la qualità.

Via Merì, 14 - 95024 Acireale (CT)

+39 350 005 6475

alice@sonodelsud.com 

P. IVA 05690470876

Cod SDI SRUO82D

Marchio di proprietà di Sono del sud

di Alice Mantello

Via Merì, 14 - 95024 Acireale (CT)

+39 350 005 6475

alice@sonodelsud.com 

P. IVA 05690470876

Cod SDI SRUO82D

Marchio di proprietà di Sono del sud

di Alice Mantello

TRYITALY

 

Blog


facebook
twitter
instagram

facebook
twitter
instagram

Le novità dal mondo del cibo

www.srditalia.it @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience 

www.srditalia.it @ All Right Reserved 2019 | Sito web realizzato da Flazio Experience 

tw-40

La dieta dei campioni

04-06-2020 11:43

Redazione interna

Cibo, Società, dieta , Messi, alimenti non tollerati, latticini, Farina di frumento, uova, test kinesiologico, nutrizionista, conservanti, pesticidi, anticrittogamici, glutammato sodico, aspartame, grassi saturi, idrogegati, alcool, lattosio, lieviti e farina, farina raffinata, Dr. Poser , medico dello sport, Dottor Giuliano Poser, medico nutrizionista, Fat, Fat Girl,

Anche se in ritardo per i noti motivi sanitari la stagione estiva si aprirà comunque, d'altronde come si potrebbe evitare, ed allora ecco che i vecchi

stellinediliquirizia-1591259472.jpg

Anche se in ritardo per i noti motivi sanitari la stagione estiva si aprirà comunque, d'altronde come si potrebbe evitare, ed allora ecco che i vecchi riti della prova costume cominciano a turbare le notti degli Italiani.

Chi più chi meno, per correre ai ripari di una quarantena forzata, si mette a dieta ed ecco che la scelta delle diete diventa il tormentone del momento. Ma il consiglio che vi possiamo dare è quello di affidarvi ad un medico nutrizionista e non a barrette o a diete da spot televisivo quanto mai inutili e dannose, infatti l'alimentazione in genere è importante per mantenere soprattutto la buona e l'efficienza dell'organismo.

Tanto per farvi un esempio la farina raffinata, in molte occasioni provoca infiammazione delle articolazioni e la sua eliminazione dalla dieta porta un miglioramento considerevole.

Se, invece, consideriamo l'alimentazione degli sportivi il calibrare la dieta per organismi sottoposti a prestazioni di alto livello e compito di specialisti molto addentro alla medicina dello sport, citiamo il Dottor Giuliano Poser per i risultati ottenuti con campioni di calcio quali Lionel Andrés Messi Cuccittini, detto Leo, calciatore argentino, centrocampista o attaccante del Barcellona e della nazionale argentina, delle quali è capitano.

Il dottor Poser è un medico dello sport che segue da vicino molti sportivi, non solo calciatori ma anche atleti provenienti da le più svariate discipline, Volley, Ciclismo, Sci di fondo. Sono tanti gli atleti che si affidano a lui per l'alimentazione ed è stato stilato un report che serve da linea guida. Ecco i punti chiave di quella indagine:

Alimentazione con cibi biologici
A tutti gli atleti è stato consigliato di:

– Eliminare l’assunzione di cibi contenenti conservanti, pesticidi, anticrittogamici, glutammato sodico, aspartame, grassi saturi, grassi vegetali idrogenati, ecc.

– Assumere preferibilmente alimenti provenienti da agricoltura biologica e lavorati in maniera naturale.

– Eliminare o comunque ridurre l’assunzione di saccarosio, alcool, lattosio, lieviti e farina di frumento raffinata (alimenti risultati con maggior frequenza “non tollerati” dal nostro gruppo di lavoro).

– Eliminare per lunghi periodi, singolarmente, gli alimenti che risultano “non tollerati” al test kinesiologico mensile (latticini, farina di frumento, carne di maiale, carne bovina, crostacei, solanacee, xantine, uova).

img3194-29-1591260143.JPG
image-951

Iscriviti alla Newsletter

Lasciaci la tua mail e ricevi subito un coupon sul tuo primo acquisto, è semplice e veloce!
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder